Farro in festa con asparagi, porro e pomodori secchi

Ciao cuochesse e cuochessini!!!

questo piatto è La Primavera in festa!!! Farro asparagi porro  pomodori secchi

useremo i porri.. i vecchi nonni dell’orto… che hanno resistito alle fredde notti invernali. alle gelate e hanno visto stellate straordinarie e cristalli di brina….

porri

e gli asparagi.. i giovai figli dell’orto.. appena spuntati, freschi e teneri…  signori assoluti della primavera!!!

asparagi bio

per me vale come piatto unico, e le dosi si riferiscono a 2 porzioni:

cosa serve

  • 200 g di farro bio da lessare
  • 1 porro bio
  • 4 pomodorini secchi
  • 1 cucchiaino di capperi dissalati
  • 1/2 mazzo di asparagi (dell’orto)- tipo un pugnetto ^__*
  • grana padano da grattare

come si procede

  • Pulire gli asparagi e dividerli spezzettandoli con le mani dalla punta al fusto.. quando si romperanno male e diverranno un pò legnosi, metterli da parte.
  • lessare per 25 minuti il farro in acqua bollente, con la parte dura del fusto degli asparagi.
  • Saltare in 2 cucchiai d’olio EVO il porro a rondelle coi capperi dissalati, unire gli asparagi e 2 mestolini di acqua del farro. unire i pomodorini secchi fatti piccoli a coltello, insieme al porro e agli asparagi.
  • scolare il farro cotto insieme ai gambi e mescolare tutto con gli altri asparagi. saltare bene in padella per amalgamare il tutto e servire con una grattata di Grana Padano.

buon appetito!!!! 😛

la vostra Papina!

:* smuakkeveeeeeeeeeeee

Annunci

Torta salata Cuor di Patata

Questa è un’altra delle ricette che avevo pubblicato nell’altro blog…la rimetto pure qui, più per cercare di dare uno spunto creativo, che per altro, dato che ci sono le zucchine e andrebbe fatta quando le zucchine sono di stagione!! ma credo che adesso che ancora si trovano le zucche  arnacioni, si potrebbe benissimo sostituire la zucchina con la polpa di zucca gialla cubettata fine  che faremo saltare in padella!!!

IMG_3751

Questa  inoltre è una ricettina “RISOLUTRICE” quando avete zero idee.. molto facile e che farà felice tutti quanti.. non ho scritto VELOCE perchè le patate van lessate!!! potete optare anche per l’uso della Pentola a pressione, utensile che io stra amo ma al momento della realizzazione di questa ricetta era usata da mamma 😛
INGREDIENTI

 IMG_3740[4] - Copia

  • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronta di forma rotonda
  • 1 crescenza da 165 gr
  • 3 zucchine
  • 3 patate rosse o novelle a pasta gialla
  • 4 fette di prosciutto cotto magrissimo ( facoltativo!)
  • erba cipollina essiccata a piacere!

COME SI FA
Si mettono a cuocere le patate per prima cosa, o su una pentola  con un pò d’olio  aggiungendo acqua calda come ho fatto io.. o lessate nella pentola a pressione o ricicliamo quelle lesse avanzate 😛
IMG_3741
facciamo le zucchine a fette cercando di essere un po precise per farle tutte uguali di spessore e le mettiamo a cuocere leggermente su un padellino ma queste faranno prestissimo!

IMG_3743
si mette la pasta sfoglia in una teglia rotonda facendo un pò attenzione per non romperla e si bucherella tutta con una forchetta!
IMG_3746[2]

si fa uno strato con tutte le patate cotte e se vi piace le potete spolverare con l’erba cipollina essiccata e si aggiungono alcuni pezzetti della crescenza

IMG_3747[3]

e se avete optato per metterlo, mettete i 2/3  (due terzi) del prosciutto cotto adesso..

IMG_3748[1]

a questo punto si metton le zucchine la rimanente crescenza e il prosciutto cotto, e si chiudono i bordi della torta verso l’interno!
in forno ventilato  a 170 °C per 15 minuti.. a me piace molto gratinata ma potete farla anche meno cotta sopra!!…et voilà!

IMG_3751
buon appetito dalla vostra Papina!!! smuakkeveeee :*